Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

Edizioni dell'Assemblea 206

TitoloLa chiesa e il quartiere di San Francesco a Pisa
AutoreFranco Mariani - Nicola Nuti
SezioneRicerche
Formato17x24
Pagine254
Anno2020
ISBN978-88-85617-66-7
Testo
AbstractIl complesso di San Francesco a Pisa, dal 1800 Monumento Nazionale, sorge nel 1200 come luogo sacro e di meditazione per i vivi, e di estremo riposo per i defunti, usato poi anche come caserma, ospedale, arsenale, magazzino, museo, casa rifugio per i giovani senza famiglia, mensa dei poveri. Dal 2016 la chiesa è chiusa per rischio crollo del tetto, ancora in attesa che inizino i lavori di restauro, che dureranno non meno di quattro anni, e i cui costi sono stimati in 6 milioni di euro, tutti a carico della Stato. Nell’anno in cui la Regione Toscana offre l’olio per la lampada della tomba di San Francesco, Patrono d’Italia, si è sentito la necessità di riaccendere l’attenzione sull’intero complesso pisano che è sempre stato, e sempre lo sarà, punto centrale della vita sociale, culturale e artistica di Pisa e dei pisani. Il libro ripercorre gli 800 anni di storia francescana a Pisa e la storia del quartiere Fuoriporta che nell’Ottocento ha deciso di cambiare il nome in rione San Francesco.

La distribuzione dei volumi è sospesa temporaneamente a causa dell'emergenza epidemiologica da Coronavirus.

Seleziona volumi EdA

Ricerca libera

Numero volume

Sezioni 

Anno