Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

Edizioni dell'Assemblea 188

TitoloIl naufragio della Motonave Paganini 75 anni dopo
SottotitoloStorie di Artiglieri raccolte e documentate dalla memoria e dalle carte
AutoreFranco Fantechi
SezioneMemorie
Formato17x24
Pagine485
Anno2019
ISBN978-88-85617-44-5
Testo
AbstractIl naufragio della Motonave Paganini fu probabilmente il primo disastro della guerra proclamata il 10 giugno del 1940. In quei giorni si ammassavano truppe in Albania per aggredire la Grecia. A bordo della motonave, che traversò l’Adriatico in convoglio con la nave gemella ‘Catalani’ e la scorta del Cacciatorpediniere ‘Fabrizi’, c’erano soprattutto Artiglieri del 19° Reggimento di stanza a Firenze: dunque nella maggior parte fiorentini e toscani. Il viaggio, iniziato da Bari la sera del 27 giugno ebbe termine con l’affondamento della ‘Paganini’ che toccò il fondale a circa 30 metri, intorno alle ore 12 del 28 giugno. Nel naufragio si contarono circa 250 fra morti e dispersi. Questo secondo libro, che segue il precedente del 2015 con oltre 100 biografie, ne raccoglie altre 68 con un magnifico corredo iconografico.

Seleziona volumi EdA

Ricerca libera

Numero volume

Sezioni 

Anno